02LA ZONA MERIDIONALE DI UMAGO E PERCORSO LUNGO IL MARE


Si parte dal villaggio turistico di Catoro e, sulla strada principale, si svolta subito a destra. Poi al 0,5 km si svolta a sinistra su una strada secondaria verso Morino.
Al 2,0 km si arriva ad un bivio, dove dopo aver svoltato a destra, si continua a procedere diritti per circa 400 m (fino alla taverna “konoba”) dove si svolta nuova-mente a sinistra, entrando nel paese. Il percorso continua su una stradina curva, si attraversa il villaggio seguendo sempre la strada principale. Al 3,7 km la strada si divide e si prosegue andando a destra. Si sbocca sulla strada principale (attenzione al traffico!), svoltando a sinistra si continua diritti attraversando Metti, Madonna del Carso e Corssia, dove si svolta a destra verso Buscina. Dopo Buscina si arriva su una strada traversa dove si svolta a destra e si continua diritti fino a Farnesine e Villania. Al 10 km si svolta a sinistra su una stradina in direzione di Vardizza e, sempre procedendo diritti, fino a Giurizzani, dove si svolta a destra imboccando la strada principale (attenzione al traffico!). Dopo soli 200 m si svolta su una strada secondaria in direzione delle strade del vino e dell’olio d’oliva. Al 13,9 km si arriva su una strada laterale dove si svolta a destra e si continua diritto attraverso Cipiani Zachigni passati i quali al 15,5 km si svolta a sinistra su una strada secondaria.
Si continua diritto fino a Babici dove la strada si divide, e si continua a sinistra fino a Scrignari. All’incrocio si va a destra verso San Lorenzo (attenzione al traffico all’incrocio prima di San Lorenzo!).
Si procede diritto fino a San Lorenzo dove si svolta a destra verso Umago. Si segue la stradina lungo il mare con brevi uscite sulla strada principale fino al 22,4 km dove all’altezza della chiesetta in riva al mare di Spina, si svolta a destra sulla stradina che porta al paese e poi alla strada principale (attenzione al traffico!) dove, svoltando a sinistra, il percorso continua fino ad arrivare al centro di Umago. Il ritorno a Catoro avviene su una stradina lungo il mare che passa attraverso la marina ed i villaggi turistici di Punta e Stella Maris.

La taverna “Konoba Buscina” con specialità fatte in casa a base di tartufi e asparagi ed inoltre una curiosa specialità istriana a base di carne del bue istriano (prenota-zione obbligatoria); a Corenici, la cantina vinicola Coronica, uno dei più noti produt-tori di malvasia istriana; a Farnesine, la cantina vinicola e l’oleificio con possibilità di assaggio CUJ-Kraljević; a San Lorenzo, nella chiesa, l’ organo piú antico dell’Istria dell anno 1773. Il percorso passa vicino al ranch “Goli vrh” dove si può, su preno-tazione, organizzare gite a cavallo per i sentieri del bosco.

Luoghi da visitare

Alloggio - Bike & Bed

Alloggio - Bike hotels

Negozi

Assistenza

Trasporto

Nota: La mappa e i percorsi sono a carattere informativo e vengono utilizzati a proprio rischio.