08CITTANOVA - DAL MARE FINO AI VIGNETI ED AGLI ULIVETI

HR: Trenutno radimo na nadogradnji sustava online kartografije zbog čega su mogući problemi u prikazu. GPX zapis staze možete direktno skinuti u donjem desnom kutu stranice („GPS“ simbol). Ispričavamo se na mogućim komplikacijama.

EN: Currently we are upgrading our online-cartography system due to which there are possible issues with displaying it („Gateway timeout“ or similar messages). GPX file you can still download on this same page, in the bootom-right corner („GPS“ simbol). Sorry for any inconvinience.



Si parte dal parcheggio presso la marina Nautica di Cittanova e poi si pro-segue lungo la costa verso Castagna, dove si svolta a destra verso Mareda. Da Mareda si prosegue verso destra per Fermici fino ad arrivare sulla strada principale. La si attraversa e si continua il nostro percorso tra uliveti e vigneti. Fiancheggiando il paese di Fiorini si mantiene la destra e si continua per Carsin e Businia. Una volta arrivati a Businia si esce sulla strada principale in direzione di Cittanova. Dopo soli 150 m si svolta a sinistra verso Paolia e Stanzia Grande. Da qui il percorso prosegue per sentieri di campagna fino alla strada che porta all’albergo Maestral. Si continua lungo la costa ritornando a Cittanova.

Da vedere Il punto di partenza della tappa è il bellissimo centro di pescatori di Cittanova, situato sulla costa occidentale dell’Istria. Tra le numerose cittadine istriane, Cittanova si distingue per le sue bellezze naturali, il ricco patrimonio culturale e l’ospitalità della sua gente.
L’antico nucleo civico è situato su un’isolotto che fu collegato con la terraferma nel XVIII secolo. Le mura medioevali, ben conservate, rappresentano uno dei simboli più interessanti di questo centro turistico. Sulla piazza principale si trova il campanile di San Pelagio, costruito sul modello di quello di San Marco a Venezia, dall’alto del quale si gode di una spettacolare vista panoramica sulla città. A Cittanova si trova inoltre l’esibizione permanente della marina militare austro-ungarica “Gallerion” con una ricca collezione nautica che senza alcun dubbio merita una visita.
Il percorso prosegue lungo la costa fino a Mareda dove, attraverso campi, vigneti e uliveti, il sentiero passa per Fiorini, Carsin, Businia, Paolia e Stanzia Grande.

Prima di tornare a Cittanova non mancate di visitare il frantoio e la sala di degustazione dell’ olio d’oliva “Babić”, un magico mondo di profumi e gusti dove potrete assaggiare diversi tipi di olio d’oliva extra vergine. Se durante il percorso vorreste fermarvi a pranzo, si consiglia il ristorante Giovanni, specializzato in pesce, che si trova a San Rosello, nei pressi dell’albergo Maestral. Al ritorno a Cittanova è consigliata una sosta a Rivarela oppure presso le mura della cittadina, dalle quali si può ammirare uno dei tramonti più belli di questa parte dell’Adriatico. A Cittanova, vi consigliamo un bicchiere di eccellente vino al Caffè and wine bar Vitriol, oppure uno spuntino presso i ristoranti di pesce Sidro e Tabasco.

Luoghi da visitare

Alloggio - Bike & Bed

Alloggio - Bike hotels

Negozi

Assistenza

Trasporto

Nota: La mappa e i percorsi sono a carattere informativo e vengono utilizzati a proprio rischio.