142PERCORSO DI SAN MAURO

Questo percorso diversificato ci porta per il paesaggio collinoso della parte meridionale del territorio parentino fino ad Orsera e poi seguendo la costa si torna a Parenzo. Grazie alla configurazione del terreno questo percorso è anche adatto ai ciclisti con le bici gravel.

               La prima parte si porta per il percorso MTB Maximus Agri per girare a sud verso San Lorenzo del Pasenatico. Passiamo per il Monte Rusgnacco, uno dei punti più importanti della resistenza antifascista in Istria nella Seconda guerra mondiale. Passando per vari piccoli paesi arriviamo a San Michele al Leme o Kloštar in croato dove entriamo nel bosco di Kontija, uno dei boschi più belli dell’Istria che si estende lunga la sponda settentrionale del canale di Leme. Da vari punti del bosco si può vedere questo fenomeno geomorfologico.   

Lasciando Kontija arriviamo ad Orsera che con i suoi isolotti rappresenta uno dei più bei panorami dell’Istria. Consigliamo di visitare i resti della vecchia cava di pietra a Montraker che è il più bel punto panoramico

Il percorso prosegue verso il parco delle sculture di Dušan Džamonja, gira verso l’interno e attraverso le campagne porta alla Laguna verde di Parenzo e al punto d’inizio.

 

I paesi per i quali passa il percorso:

-        St. Becich, Monspinoso, Montisana, Gradina, San Michele al Leme, Orsera, Fontane

POI:

-        Orsera, Kontija, St. Becich, Fontane, pirate cave,  Parco di sculture di Dušan Džamonja

Luoghi da visitare

Alloggio - Bike & Bed

Alloggio - Bike hotels

Negozi

Assistenza

Trasporto

Nota: La mappa e i percorsi sono a carattere informativo e vengono utilizzati a proprio rischio.