231Il patrimonio nascosto

HR: Trenutno radimo na nadogradnji sustava online kartografije zbog čega su mogući problemi u prikazu. GPX zapis staze možete direktno skinuti u donjem desnom kutu stranice („GPS“ simbol). Ispričavamo se na mogućim komplikacijama.

EN: Currently we are upgrading our online-cartography system due to which there are possible issues with displaying it („Gateway timeout“ or similar messages). GPX file you can still download on this same page, in the bootom-right corner („GPS“ simbol). Sorry for any inconvinience.


Descrizione dell'itinerario:

Seppur breve, il percorso che attraversa il patrimonio nascosto dell’Istria rivela molte attrazioni, inclusa l’incantevole vista panoramica di San Michele, dove tutti si fermano ad ammirare il panorama.Il percorso inizia nella cittadina di Bale-Valle, il cui vecchio nucleo impreziosito da vedute eccezionali, incluso lo splendido Palazzo Soardo-Bembo in stile veneziano, ci racconta la sua storia turbolenta. Mentre lasciate Valle alle vostre spalle, avvisterete un vecchio serbatoio, una cisterna utilizzata per la raccolta dell'acqua piovana, che un tempo serviva per l'approvvigionamento idrico della città, e il frantoio Grubić, che conserva ancora elementi del vecchio frantoio del 1930.Svelando un prezioso patrimonio, il percorso passa anche vicino alla chiesa parrocchiale della Visitazione della Beata Vergine Maria a Santa Elisabetta. Fu costruita nell’VIII secolo, ingrandita nel XVI secolo e poi completamente demolita nel XIX secolo per fare spazio a una nuova chiesa. Si crede che la scultura di legno della Madonna di Mon Perin, in essa custodita, abbia poteri miracolosi e abbia salvato il luogo dalla grande siccità. Percorrendo i pittoreschi uliveti e vigneti che invadono questa zona, arriviamo nei pressi del campeggio di Mon Perin e dei resti della chiesetta di San Paolo, nota come San Polo, eretta sopra un antico edificio.E non dimentichiamoci dei dinosauri! Le loro ossa, rinvenute nella vicina baia di Colone, si trovano lungo la via del ritorno a Valle, nella galleria Ulika ubicata nel centro della città, dove è iniziata la vostra esplorazione.

Caratteristiche tecniche:

Su un totale di 9,8 km di pista ciclabile, ben 8,8 km si sviluppano su una strada di ghiaia nell’area di Bale-Valle, con 1 solo km di asfalto; non sorprende, pertanto, che per completare questo itinerario serva circa un'ora e mezza in bicicletta. Il dislivello è trascurabile, giacché non supera i 168 metri, e il percorso è perfettamente adatto a bici da trekking, elettriche e mountain bike.

Luoghi da visitare

Alloggio - Bike & Bed

Alloggio - Bike hotels

Negozi

Assistenza

Trasporto

Nota: La mappa e i percorsi sono a carattere informativo e vengono utilizzati a proprio rischio.